Come risvegliare l’amore per il proprio comune

grumo

Un comunicato del comune di Grumo Appula

L’Amministrazione Comunale e l’Assessorato all’Ambiente da lunedì 29 febbraio a venerdì 4 marzo organizzano dei Seminari presso tutte le Scuole di ogni ordine e grado di Grumo Appula sul tema: “DIFENDI L’AMBIENTE, RICICLA I RIFIUTI!”.

Con la preziosa collaborazione della dott.ssa Delia Solstizio e della Società “Recuperi Pugliesi”, verranno infatti organizzati degli incontri con gli studenti grumesi come Campagna Educativa Ambientale per una maggiore consapevolezza sulla gestione dei rifiuti e sull’importanza della raccolta differeziata.
Presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Tommaso Fiore” si terranno quattro incontri da 2h00 nei giorni lunedì 29 febbraio e mercoledì 2 marzo; presso il Circolo Didattico “Devitofrancesco” quattro incontri da 1h00 martedì 1° marzo (sia al plesso Via Verdi, sia al Plesso Centrale); presso l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII-Binetto” cinque incontri da 1h30 (due giovedì 3 marzo al plesso SS.Medici, tre venerdì 4 marzo al plesso Centrale).
“E’ stato un progetto fortemente voluto dall’Amministrazione e da questo Assessorato all’Ambiente perché pensiamo che l’educazione ambientale e l’importanza della raccolta differenziata debbano partire direttamente dai bambini e dai ragazzi – le parole dell’Assessore all’Ambiente, ing.Mimmo Savino – Nell’ultimo periodo abbiamo fatto ripulire tutte le nostre periferie dai rifiuti abbandonati da diversi concittadini incivili e inoltre abbiamo oramai superato il 60% di differenziata”.

“Ma non dobbiamo fermarci qui: dobbiamo far capire agli studenti che il rifiuto non è uno scarto, ma una risorsa, perché “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma – conclude l’Assessore all’Ambiente – Nel mese di aprile invece organizzeremo degli incontri anche per i genitori, sempre sul delicato tema di rifiuti, riciclo e raccolta differenziata”.
“Abbiamo raggiunto ottime percentuali di raccolta differenziata negli ultimi mesi e ringrazio Ditta e operatori, ma soprattutti tutti i cittadini per la preziosa collaborazione – le parole del Sindaco, Michele d’Atri – Dobbiamo continuare su questa strada e nel frattempo ci stiamo prodigando per tagliare alcuni costi del servizio in modo tale da far gravare meno sulle spalle dei cittadini la Tassa Rifiuti. Grazie agli ottimi risultati che stiamo raggiungendo avremo inoltre un taglio dell’Ecotassa e a breve i benefici si vedranno. Ma l’importante è che i cittadini capiscano l’importanza della Raccolta Differenziata e continuino su questa strada e con queste Campagne Educative Ambientali la sensibilizzazione e la prevenzione vengono messe in primo piano, il tutto con aumento di controlli e multe per quei cittadini che continuano a non rispettare le regole basilari fondamentali del vivere civile”.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.