Interrogazioni all’amministrazione Magrone

I consiglieri comunali Fabrizio Cramarossa, Nicola Bonasia, Vito Del Zotti e Lorenzo Vasile, in rappresentanza dei rispettivi gruppi consiliari del PD, Cambiaverso, Incontriamoci a Modugno e dell’intera coalizione che ha partecipato alle elezioni amministrative, hanno presentato nella mattinata di oggi 8 settembre 2015 una serie di interrogazioni chiedendo che l’Amministrazione Magrone, nella prima seduta utile, informi il consiglio comunale e la cittadinanza circa:
– le azioni che sta mettendo in atto per contrastare l’impianto produttivo Biochemtex e per trattare con Sorgenia la corresponsione degli oneri dovuti a vario titolo e l’eventuale convenzione per ristoro compensativo dei danni ambientali arrecati;
– le iniziative che intende assumere nella zona di Campolieto, atteso che i residenti di Campolieto hanno più volte manifestato svariate problematiche di quella zona periferica, in merito per esempio alla frequenza e ai costi del servizio di trasporto pubblico, al bisogno di spazi e servizi collettivi, al collegamento con il centro abitato, alla gestione dei terreni privati incolti che specie in estate provocano disagi ai residenti in termini di propagazione di insetti;
– le azioni dell’amministrazione verso il Centro di Prima Accoglienza per migranti allocato in un edificio sito nel territorio di Modugno, sulla ex SS 98;
– le azioni che intende promuovere per la valorizzazione delle numerose risorse culturali della Città, preso atto che nel bilancio previsionale 2015-2017 le risorse destinate alle politiche culturali e di marketing territoriale sono quasi nulle;
– lo stato di avanzamento della procedura amministrativa che consentirebbe la servitù di uso pubblico sulla viabilità interna al Complesso Residenziale di Via Porto Torres, con particolare riferimento alla soluzione delle problematiche relative alla fogna bianca e nera del sito;
– le determinazioni che intende assumere in merito al mercato settimanale del venerdì, ospitato da svariati anni nel rione Santo Stefano, con evidenti e documentati disagi per i residenti, che nel corso degli anni ne hanno ripetutamente e motivatamente richiesto lo spostamento,
– lo stato attuale del procedimento di approvazione della variante NTA del P.R.G.C. di cui alle Delibere Commissariali n. 51/2015 e n. 105/2015, e gli intendimenti dell’amministrazione circa la procedura di formazione del P.U.G. di cui alla L.R. n. 20/2001, al fine di perseguire gli obiettivi di tutela dei valori storici, ambientali e culturali espressi dal territorio, nonché della sua riqualificazione in chiave sostenibile;
– l’opportunità di varare lo strumento di partecipazione della diretta streaming dei Consigli Comunali, al fine di promuovere partecipazione e trasparenza.
I consiglieri comunali intendono avvalersi dello strumento delle interrogazioni e interpellanze al fine di offrire alla Città e all’Amministrazione ogni contributo utile alla soluzione delle problematiche citate.

I Consiglieri Comunali
Cramarossa Fabrizio
Bonasia Nicola
Del Zotti Vito
Vasile Lorenzo

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.